Dipinto raffigurante caprone, tartaruga e lumache in un bosco

 

Richiedi informazioni sull’opera

I nostri operatori ti ricontatteranno a breve.

Nome (richiesto)

Email (richiesta)

Telefono (richiesto)

 

Scheda del professor Riccardo Lattuada

La tela a trama relativamente spessa e la preparazione gessosa sono di produzione napoletana o più probabilmente romana, e sono databili nel Seicento. A parte qualche fenomeno di assorbimento dei pigmenti a base terrosa nella preparazione, fisiologico per la tecnica impiegata, la conservazione del dipinto appare molto buona. La tecnica esecutiva di area romana o napoletana, unitamente al soggetto che unisce un tema di natura in posa – il caprone e la tartaruga – a quello del sottobosco, fa propendere per un’attribuzione del dipinto al noto specialista napoletano Paolo Porpora (Napoli, 1617 – Roma, 1673).

Scarica la perizia in pdf

Artista

Paolo Porpora

Periodo

Napoli 1617-1673

Categoria: